Il numero uno degli industriali in campo come vice di Palese

Un imprenditore edile come vicepresidente della giunta regionale con la delega allo Sviluppo economico. Questo il programma del Pdl per la Puglia, ora che il numero uno di Confindustria Puglia, Nicola De Bartolomeo, ha annunciato l’intenzione di scendere in campo alle Regionali a fianco di Rocco Palese. «Non sono un uomo di partito - tiene a precisare il costruttore - però chi vuole aprire strade che portino allo sbocco di una situazione che sta diventando insopportabile mi troverà sempre al suo fianco». De Bartolomeo ha già presentato le sue dimissioni da presidente di Confindustria. «Saranno ufficializzate martedì nel direttivo», sottolinea. La sua scelta è stata resa nota ieri alla presenza del candidato del Pdl Palese, che ha spiegato che per far ritornare la Puglia «riferimento e locomotiva del Mezzogiorno bisogna rendere le imprese protagoniste, liberandole dalle tasse e dai “no” di Vendola. Per questo – ha sottolineato – sono orgoglioso che Nicola De Bartolomeo abbia scelto di stare con noi e di mettere a disposizione della Puglia, dei pugliesi, del Mezzogiorno e del Paese la sua esperienza».