Numero di nozze al minimo storico e piace l’inverno

Il numero dei matrimoni è al minimo storico. Dalle rilevazioni annuali dell’Istat risulta che nel 2004 il numero di nozze ha toccato la soglia minima di 250.764 celebrazioni, circa 10mia in meno rispetto al 2003. A far scendere la media sono soprattutto le celebrazioni religiose, che in cinque anni sono diminuite del 6,5%, a vantaggio delle unioni civili che passano invece dal 24,7 al 31,2%. La sposa consapevole, che supera i 35 anni, risulta più esigente nella scelta dell’abito, che non deve essere il classico e tradizionale abito con sottogonne in tulle, che invece è preferito dalle giovani spose. Al nord la donna sceglie vestiti da sposa come abiti da sera, in centro per apparire, al sud uno stile rigoroso. La metà delle over 35 sceglie il color avorio e non rinuncia al velo, scelto dal 68,8 per cento delle spose. Cambia il mese delle celebrazioni: nel 2004 si è assistito ad un aumento delle nozze nei mesi invernali, dicembre e gennaio.