Nuoro, aspettava il bus per scuola. Studente freddato a colpi di fucile

Secondo la testimonianza degli altri studenti, i killer sarebbero stati due, con il volto coperto. Sono fuggiti in auto

È stato freddato a colpi di fucile mentre aspettava il pullman che lo avrebbe condotto a scuola. La vittima si chiama Gianluca Monni, ed èuno studente di 19 anni all'ultimo anno dell'Istituto professionale Alessandro Volta.

L'omicidio si è consumato stamattina alle 7,30 in pieno centro a Orune, nel Nuorese. Il 19enne è stato raggiunto da tre fucilate mentre era seduto su un gradino poco distante dalla pensilina dell'Arst. Vani sono stati i soccorsi.

A raccontare la dinamica gli altri ragazzi che attendevano lo stesso bus per andare a Nuoro. Secondo quanto hanno riportato ai carabinieri della compagnia di Bitti, guidati dal capitano Fabio Saddi, che stanno cercando informazioni utili per risalire agli autori del delitto, i killer sarebbero stati due, entrambi avevano il volto coperto e dopo il delitto sono scappati a bordo di un'auto. Gli ascolti proseguono in queste ore.

La vittima non aveva precedenti penali. Il padre è titolare di una rivendita di mangimi.

Commenti

SanSilvioDaArcore

Ven, 08/05/2015 - 11:43

Un pizzo non pagato, facilmente...