La nuova edizione del Manuale Roversi ora è anche sul Web

Arriva in libreria l'XI edizione del Manuale Roversi, vademecum storico per tutti i medici italiani, soprattutto per quelli di Medicina Generale. L'ultima edizione, pur, rinnovandosi nella sua versione cartacea e non solo, mantiene fede al principio, che ispirò la prima edizione nel 1940: fornire un testo di consultazione a tutti i dottori come ausilio per la diagnosi e la cura. La grande novità della nuova edizione è, senza dubbio, la versione on line - dalla fine di giugno sul sito: www.manualeroversi.it - e la release per Ipad e Iphone, che usciranno contemporaneamente alla versione cartacea del Manuale a partire da ottobre 2011. Insomma, basterà un click del mouse e tutte le novità e gli aggiornamenti relativi a una patologia, una nuova cura, un nuovo strumento diagnostico sarà a disposizione dei medici di famiglia per risolvere i piccoli e grandi problemi dei loro pazienti. Un’opera pensata per la pratica clinica quotidiana che si è avvalsa del contributo di 110 tra i nomi più prestigiosi del panorama medico italiano. L'iniziativa, sostenuta da Sanofi e da Merqurio Editore, cerca di rispondere alle esigenze dettate da un'epoca in cui la diffusione di Internet impone un aggiornamento medico continuo e costante. La versione sulla rete, infatti, è una sorta di testo in divenire sempre aggiornato in grado di fornire risposte diagnostiche e terapeutiche ai medici di famiglia e di affrontare le patologie più comuni, ma anche quelle meno diffuse. L'edizione cartacea è divisa in distretti anatomici, che abbracciano ogni branca della medicina contemporanea compresi la terapia del dolore, la diagnostica di laboratorio e strumentale e i farmaci, che sono poi suddivisi in capitoli e sottocapitoli a seconda della complessità dell'area terapeutica. Alla fine di ogni sezione è stato inserito un memorandum per facilitare la consultazione, selezionando i problemi e i quesiti più importanti in modo da semplificare la ricerca delle risposte e indicando, anche, i siti web validi per la consultazione e l'accesso agli aggiornamenti principali. Il Manuale ha un approccio pragmatico e i contributi dei diversi autori sono stati coordinati da un comitato-board editoriale che ha supervisionato l’impianto generale dell'opera, le competenze dei medici che hanno contribuito alla stesura dei diversi capitoli e la redazione dei contenuti attraverso una piattaforma Internet su cui poter controllare i vari contributi. Il Manuale Roversi sarà ancora un'opera fondamentale per tutti i medici da tenere sempre a portata di mano o di mouse.