Nuova finanziaria per Bertazzoni

Cofiber

Roberto Bertazzoni, proprietario della Smeg e consigliere di Mediobanca, ha creato una nuova holding, la Cofiber, con sede a Milano, scissione della Smeg, che avrà a disposizione 90 milioni da gestire in via «autonoma» anche per l’assunzione di partecipazioni. Secondo Radiocor, Cofiber è nata per scissione da Smeg che le ha attribuito 90 milioni del proprio patrimonio. La famiglia Bertazzoni è azionista di Unicredit e partecipa al patto Rcs. Ragione della scissione è «l’opportunità per Smeg di separare dall’attività industriale e commerciale quelle risorse finanziarie che appaiono eccedenti il fabbisogno operativo e che ben possono essere destinate a una gestione finanziaria autonoma».