Nuova legge Niente carcere per chi ha figli minori di 6 anni

Le mamme di bambini fino a sei anni di età non dovranno più stare in carcere, a meno di particolari esigenze cautelari di «eccezionale rilevanza». E quanto prevede una proposta di legge approvata dall’Aula della Camera che innalza del doppio (attualmente è di tre anni) l’età del figlio perchè la donna di non venga detenuta. Il testo, approvato all’unanimità e con l’astensione dei radicali (che pure per primi lo avevano presentato ma ora lo considerano inadeguato per la scarsa copertura finanziaria) adesso passa al Senato.