Nuova legge sui parchi, stop in Regione

Stop alla legge definita dall’opposizione «ammazzaparchi». L’assessore lombardo al Territorio, Davide Boni, ritira l’emendamento alla legge urbanistica, che torna ora in commissione. «Non è una sconfitta - precisa - ma il risultato delle strumentalizzazioni e della contropropaganda della sinistra. La legge non sarebbe stata pericolosa per le aree verdi». Dopo la smentita chiesta dal Pirellone, l’assessore all’Urbanistica del Comune di Milano, Carlo Masseroli, corregge il tiro: «Mai parlato di legge ammazzaparchi». E l’opposizione intanto canta vittoria: «Abbiamo salvato il verde da appetiti edilizi dei potenti».