Nuova mania in Olanda: la Barbie musulmana con il velo e il cappottone

Impazza in Olanda la moda di Fulla, la Barbie col velo prodotta dalla concorrente musulmana della Mattel, la Dubai NewBoy. Già da tempo diffusa nei Paesi islamici, Fulla è appena sbarcata nei Paesi Bassi. Ed è già un grande successo tra le tante bimbe musulmane che vivono o sono nate in Olanda, anche grazie al battage pubblicitario su alcuni quotidiani olandesi. La bambola ha il capo coperto da veli molto colorati e non può essere spogliata: sotto i vestiti indossa un costume da bagno intero che non può essere sfilato. «Dentro casa, Fulla indossa sempre i vestiti più alla moda. E quando esce fa colpo grazie ai suoi sofisticati abaya (i mantelli neri che si mettono sulla testa e si chiudono sotto il mento) e i suoi cappotti», pubblicizza il sito ufficiale www.fullashop.nl. Tra i modelli in vendita si trovano «Fulla dottoressa» o «Fulla preghiera del mattino». Nei filmati pubblicitari - tutti in arabo - si vede la bambola in casa occupata nelle faccende domestiche o mentre prega. Sarebbero già state vendute oltre due milioni e mezzo di bambole Fulla in tutto il mondo.