La nuova moda vip: sposarsi in segreto (e poi confessarlo...)

Si scrive privacy, si legge protagonismo. Certe «operazioni discrezione» non riescono a non far venire in mente il dilemma morettiano «mi si nota di più se vengo e me ne sto in disparte o se non vengo per niente?», così come certe scrupolose fughe rimandano al dialogo tra quei due amanti. Quello in cui lei chiede a lui «scappiamo insieme?», e lui, laconico, risponde «ma chi ci corre dietro?...». Tra i divi c’è un proliferare di nozze celebrate in segreto, e sui media c’è un proliferare di notizie sui matrimoni celebrati in segreto dai divi. Ovvio. Non c’è nulla di cui si parli così tanto come di ciò di cui non si dovrebbe parlare. Pensate alle corna... Quelli che si sposano con mistero fanno antipatia, diciamocelo, perchè pensano di amarsi più degli altri e perchè pensano che il loro amore interessi agli altri più di quanto non sia.
L’ultima, in ordine di tempo, ad aver deciso di diventare signora di nascosto, «pare» sia stata quell’imbronciata irrequieta di Kate Moss. Non che a una tanto magra agire in segretezza venga difficile, però «pare» perché ieri, la notizia del suo matrimonio è stata annunciata dal tabloid inglese Daily Mirror e poi smentita da una collaboratrice della modella. Secondo il Daily, l’ex di Pete Doherty, si sarebbe fatta infilare la fede al dito da Jamie Hince, il chitarrista dei The Kills, suo fidanzato da ormai tre anni, lo scorso 7 agosto in una chiesetta siciliana. Kate si sarebbe presentata a piedi scalzi, con indosso un vestito bianco semitrasparente (e il look scelto è l’aspetto più credibile di tutta la faccenda), e, sempre secondo la ricostruzione del tabloid, sarebbe stata la figlioletta di lei, Lila Grace, ad allungare gli anelli agli sposi agghindata in stile romantico-bohemien. Al termine della cerimonia, danze attorno agli alberi di pino (speriamo che per questa parte la sposa hippy si sia messa le scapre), il mare a sberluccicare sullo sfondo, lo sposo in abito scuro ed emozionato (emozionato quanto lo può essere uno che, come nome di battaglia, si è scelto «Hotel»). Ma a fronte della suggestiva ricostruzione, in serata è arrivata secca la smentita della collaboratrice della Moss: «Non si è sposata sicuramente. Si tratta solo di insinuazioni senza fondamento». Vedremo nei prossimi giorni, se Kate ha deciso di mettere «gli zigomi a posto», (la testa ci sembra davvero eccessivo), magari con la pubblicazione di un servizio fotografico escusivo e milionario.
Chi di certo si è sposata di nascosto, lo scorso giugno, è stata Penelope Cruz con quella macissima faccia da pugile di Javier Bardem. Gli attori di Vicky Cristina Barcelona, si sono promessi amore «eterno» in una villa di amici alle isole Bahamas, con loro solo i parenti stretti e lo stilista John Galliano che ha avuto il privilegio di rivestire il succulento corpicino della venere tascabile. Un amore geloso e goloso il loro, protettivamente rivestito di aculei, vissuto in segreto, celebrato in segreto, con solo qualche concessione al popolo, come la prepotente dedica d’amore che Bardem fece alla sua donna mentre lo premiavano allo scorso Festival di Cannes per la sua interpretazione in Biutiful. Parole maschie e spaccaviscere, nelle quali, sostanzialmente, lui ringraziava lei per il solo fatto di esistere, per averlo reso uomo per davvero e per avergli fatto venir voglia di essere migliore di quanto non fosse stato fino a quel momento. Una robetta così...
Anche Orlando Bloom, ha deciso di “essere domato” di nascosto. La ventisettenne Miranda Kerr ha vinto la “Crociata” più importante col signore de Le Crociate. A un solo mese dall’annuncio del fidanzamento, ha portato Orlando all’altare. La testimonial dei grandi magazzini David Jones, ha liberato l’azienda dalla sua immagine per potersene partire tranquilla per il viaggio di nozze. Chi non ha rinunciato a imperversare sui cartelloni pubblicitari nonostante le nozze segrete è il sex symbol Megan Fox. Capelli neri, occhi verdi, un’espressione da «a tuo rischio e pericolo», la modella- attrice ha comunicato le nozze con Brian Austin Green evitando scrupolosamente di comunicare luogo e data per non essere aggredita dai flash mentre, vestendosi più del solito, indosserà l’abito bianco. La burrosa Scarlett Johansson si è blindata in un resort in Canada per diventare la signora Reynolds (come Ryan) davanti a parenti stretti e amici intimi. E chissà quanto è costato alla fashion victim Sarah Jessica Parker non regalare alle folle il look che ha scelto per convolare a nozze con il marito Matthew Broderick... Va detto che se una sposa Broderick è meglio lo faccia di nascosto. Come di nascosto si sono sposati, dopo otto anni di fidanzamento, il monoespressione Harrison Ford e l’antipatichina-rinsecchitina Calista Flockhart: lui non avrà saputo che faccia riservare ai fotografi, lei avrà temuto di apparire grassa. Stesso segreto di stato per le nozze di Gwynet Paltrow con Chris Martin, Jennifer Lopez e Marc Anthony, Mariah Carey e Nick Cannon, Brooke Shields e Zooey Deschanel... Ma chi vi corre dietro?