Nuova sfida di Murdoch: un giornale solo per iPad

Il magnate australiano sembra che abbia intenzione di dar vita a un magazine ideato appositamente per il tablet della Apple, la cui diffusione avverrà solamente via web. Forse il prodotto sarà visibile anche per gli smartphone

Milano - Il magnate della stampa Rupert Murdoch intenderebbe lanciare un nuovo, rivoluzionario giornale digitale: la principale piattaforma sarà l’iPad, il tablet Apple, e la sua diffusione avverrà solo via web. Lo riferisce il "Los Angeles Times", aggiungendo che il prodotto potrebbe essere diffuso anche attraverso gli smartphone della casa di Cupertino. I principali giornali di Murdoch, del resto, sono stati i primi a sbarcare su iPad, registrando anche dei buoni risultati di abbonamenti.

Un magazine giovane Lo stesso Murdoch non ha esitato a definire l’iPad e i prodotti consimili "il futuro dell’editoria". Secondo le notizie (non confermate) del giornale californiano, il nuovo giornale avrà una redazione propria per i contenuti, mentre per altri aspetti sarà una produzione congiunta delle redazioni del New York Post e dell’agenzia Dow Jones. Viene definito un magazine "giovane" che offrirà "storie brevi, vivaci e leggibili in poco tempo". Malgrado lo scarso successo di precedenti iniziative del genere, Murdoch avrebbe deciso il lancio della nuova testata dopo i buoni numeri registrati dalle versioni online del "New York Times", "Wired", "The Times" e "The Australian".