La nuova stagione dell’Arca parte con un dramma sull’integrazione

Riparte con grandi ambizioni la nuova stagione del Teatro Arca di corso XXII Marzo. Musica, teatro, cinema ed eventi per ragazzi nel ricco menu, sotto la direzione artistica musicale dal maestro Adriano Maria Barbieri. Gli incontri cinematografici prevedono oggi Frozen River, dramma sull'integrazione razziale, vincitore del Noir in Festival di Courmayeur. Per la stagione musicale, il 26 novembre andrà in scena il Franco Cerri Jazz Quartet. Quanto alla rassegna teatrale, l’apertura il 14 novembre tocca a Sarto per signora di Feydeau con la Compagnia di Vimercate.