Nuova strage di pedoni Quattro morti, una bimba

Strage di pedoni nella domenica elettorale. Quattro le vittime in diverse parti del Paese. Una bambina di cinque anni è stata investita e uccisa a Montenerodomo (Chieti): la piccola era appena scesa dall’auto dei genitori. In provincia di Napoli un capotecnico Rai è stato travolto da un’auto pirata mentre faceva footing. Stessa sorte è toccata a una donna di 79 anni nel Salernitano: individuato e arrestato l’investitore. Anche a Roma un uomo è stato travolto e ucciso in centro città.