La nuova tecnica dei ladri ​per depredarvi la casa

Una bombola di azoto, un pò di liquido sulla serratura e poi un semplice colpetto alla maniglia. In questo modo sono state depredate diverse abitazioni

Ne abbiamo lette (e scritte) di ogni. Ora dalla provincia di Udine arriva la segnalazione di un nuovo metodo che i ladri usano per rubare nelle case. Almeno sei colpi sono stati registrati e diversi altri tentativi di effrazione con un nuovo strumento di scasso.

I ladri prima scelgono case isolate, magari in campagna o in collina, poi si armano di una bombola di azoto liquido. Ed è proprio questa la novità che mette a rischio serrature e porte di casa. I malviventi spruzzano la sostanza nei nottolini. Questa agisce sugli ingranaggi e li congela. Dopidiché basta un semplice colpo per rompere la serratura ed entrare senza alcuna difficoltà in casa.

Commenti

Finalmente

Mar, 23/02/2016 - 12:35

Metodo fin troppo complicato, possono anche usare un martello pneumatico, tanto ora che arriva una volante... e poi se anche li prendono, c'è sempre un giudice buonista che li assolve, perché le risorse non possono essere punite su suolo italico.

Ritratto di mbferno

mbferno

Mar, 23/02/2016 - 12:43

Mah......se il nottolino, pur congelato, è in posizione di chiusura come fanno ad aprire le porte?Dubito,per esempio che i cilindri di acciaio pur congelati (ammesso lo siano) si rompano con un semplice colpo. Questo può forse valere per vecchie porte non blindate con unico cilindro rettangolare in ferro.......Inoltre le porte blindate moderne hanno un secondo sistema di chiusura a cilindro,solo interno e a 2 mandate,senza serratura esterna.Pertanto congelare e rompere questo è impossibile.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mar, 23/02/2016 - 13:04

Il lavoro onesto aguzza l'ingegno.

Ritratto di elkid

elkid

Mar, 23/02/2016 - 13:06

....e pensare che io uso l'azoto liquido per farci il gelato.... che spreco lol---la paz sea contigo...

Ritratto di Marcangelo45

Marcangelo45

Mar, 23/02/2016 - 13:31

I ladri ringraziano e aspettano altri suggerimenti ....!?!

Raoul Pontalti

Mar, 23/02/2016 - 13:49

Roba vecchia, usata per lo più per rubare bici e moto.

lamwolf

Mar, 23/02/2016 - 14:35

Mi sa che ci sono più delinquenti e criminali naturalmente nella stragrande maggioranza stranieri che forze di Polizia. No mi sa è così!.... Abbandonati dallo Stato da questo Governo incompetente e da una giustizia garantista e libera tutti. Che vergogna!

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 23/02/2016 - 15:28

È il progresso bellezze!!!lol lol. Se vedum.

Ritratto di giangol

giangol

Mar, 23/02/2016 - 15:48

è in arrivo un ddl che impone a tutti gli italiani di lasciare le porte aperte! vietato chiudere a chiave le porte di ingresso delle proprie case, pena denuncia per razzismo e oltraggio a pubblico delinquente

Ritratto di semovente

semovente

Mar, 23/02/2016 - 16:10

Metodo di vecchia data.

bac42

Mar, 23/02/2016 - 16:36

L'uso dell'azoto liquido è una tecnica ormai vecchia di quasi 20 anni.Funziona cosi :una spruzzata di azoto sulla serratura,un colpetto secco e si spezza la vite di fermo del tamburo,poi basta spingere verso l'interno tutta la serratura,che cadrà a terra,e con un gancio si può facilmente agire sul dente di chiusura.Poi ,basta andare in giro per le stanze con un'altra bomboletta di gas soporifero e tutti a dormire profondamente(non i ladri)tanto da poter agire a luci accese.Questo è successo ai miei congiunti.

gianrico45

Mar, 23/02/2016 - 16:41

Ma chi glie lo fa fare a rovinarsi la vita con tutti questi espedienti.Basterebbe che spedissero una raccomandata con ricevuta di ritorno ad ogni proprietario di casa, intimando loro di lasciare la porta aperta nelle ore stabilite della loro eventuale visita.Poi se in caso che qualcuno non avesse ottemperato alla loro richiesta, potrebbero adire contro di lui per vie legali,con una bella citazione per danni per mancato introito, interessi di legge, spese legali e spese giudiziarie.

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Mar, 23/02/2016 - 17:52

Ma per i cattocomunisti queste sono risorse!

eloi

Mar, 23/02/2016 - 18:16

finalmente Un giudice buonista che li assolve? I propriatari delle case scassinate dovranno risarcire almeno il costo dell'azoto.