Nuova tragedia sul lavoro: 4 morti

Il primo operaio si è sentito male e si è accasciato, gli altri tre hanno tentato di salvarlo: si sono calati uno alla volta per cercare di strapparlo alla morte ma non ce l’hanno fatta, sono stati tutti stroncati dalle esalazioni di zolfo che aveva invaso la cisterna. Solo un quarto operaio si è salvato ma le sue condizioni sono molto gravi. L’ennesima tragedia sul lavoro è avvenuta nella zona industriale di Molfetta. I carabinieri hanno avviato accertamenti per verificare le misure di sicurezza.