La nuova vita di Erika De Nardo a Studio Aperto

Il lungo viaggio intrapreso nelle carceri italiane cui è dedicata la puntata di «Speciale Studio Aperto Live», in onda su Italia 1 alle 00.05, ha portato l'approfondimento, a cura di Mario Giordano, a Brescia, dove è detenuta Erika De Nardo, protagonista insieme all'ex fidanzatino di uno dei più sanguinosi fatti di cronaca nera degli ultimi anni quando, nel febbraio 2001, uccise la mamma ed il fratellino. «Studio Aperto Live» l'ha seguita nella sua vita quotidiana, scegliendo di non mostrare il suo nuovo volto e la sua nuova vita, fatta di attività del carcere come laboratori teatrali, corsi di ceramica, concerti e poi l'università, per costruirsi un nuovo futuro quando uscirà da dietro le sbarre di Brescia. La trasmissione ascolterà anche la testimonianza di chi, ex componente della banda Vallanzasca, sta scontando la sua lunga reclusione, per poi seguire le prime 24 ore di un ex detenuto appena uscito di galera.