La nuova vita di Visco il Dracula che elogia Tremonti

Se il buongiorno si vede dal mattino, il matrimonio di Elvira Savino (nella foto) si preannuncia felice. La neodeputata Pdl ha dato il lieto annuncio attraverso le pagine di Chi in edicola questa settimana: «Ivan e io ci sposeremo il 12 settembre». Ma la ciliegina sulla torta (nuziale) è che a fare da testimone alla sposa sarà il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi. Imeneo altolocato e griffato, visto che donna Elvira sarà vestita da un abito firmato Santo Versace «che è mio collega alla Camera». Insomma, più che una chiesa il luogo della cerimonia sembrerà un piccolo Parlamento. Ma la Savino guarda già oltre, e, siccome vorrebbe avere dei figli, almeno due, intende preparare tutto per tempo, anche la Camera (non dei pargoli, ma dei deputati). «Mi batterò subito per aver la nursery a Montecitorio», ha annunciato. Tutte le deputate con figli gliene saranno grate.