«Nuove foto choc sui soldati tedeschi anche nei Balcani»

Berlino. Altre foto dell'orrore in Germania. Dopo quelle scattate dai militari tedeschi in Afghanistan, adesso se ne annunciano altre dal Kosovo. Un colonnello, psicologo dell'esercito, ha detto al giornale «Bild am Sonntag» di avere «visto in Kosovo giovani soldati scattare foto durante le esumazioni dei cadaveri o nel reparto di medicina legale». Foto, «che circolavano nel campo senza che apparentemente i superiori di grado ne venissero a conoscenza». L’ufficiale ha aggiunto che non si meraviglierebbe, «se anche queste immagini spuntassero fuori». Come possibile motivazione del fenomeno ha spiegato che nel contingente di pace tedesco ci sono soldati «sui quali il macabro esercita una strana attrazione».