"Nuove frontiere della pittura", visite guidate con il curatore alla mostre aperta alle Stelline

Mercoledì 20 dicembre alle 10, giovedì 28 dicembre e giovedì 4 gennaio 2018 alle 18, Demetrio Paparoni accompagnerà il pubblico in un percorso affascinante, tra narrazione e simbolo, per riscoprire l’attualità della pittura figurativa

Guida d’eccezione per Le Nuove Frontiere della Pittura: mercoledì 20 dicembre alle 10.00, giovedì 28 dicembre 2017 e giovedì 4 gennaio 2018 alle 18.00, sarà Demetrio Paparoni, curatore della mostra, ad accompagnare il pubblico in un percorso affascinante, tra narrazione e simbolo, per riscoprire l’attualità della pittura figurativa e approfondire le tematiche sottolineate in questa grande esposizione internazionale, in corso alla Fondazione Stelline fino al 25 febbraio 2018.

Le Nuove Frontiere della Pittura è una ricognizione tra Europa e Asia, attraverso le 34 opere di 34 artisti provenienti da 17 Paesi, che testimonia l’attualità del potere evocativo della pittura contemporanea. Quasi tutte le tele, di grandi dimensioni, sono per lo più di protagonisti nati dopo il 1960 e consolidati sulla scena internazionale. Il progetto tende a mettere in evidenza l’incidenza che la pittura ha nello scenario artistico degli ultimi decenni e la svolta stilistico-contenutistica messa in atto nel nuovo millennio. Le nuove frontiere si rivelano, tra narrazione e simbolo, attraverso il patrimonio enorme di linguaggi pittorici diversi che convivono tra loro.

In mostra opere di Francis Alÿs, Michaël Borremans, Kevin Cosgrove, Jules de Balincourt, Lars Elling, Inka Essenhigh, Laurent Grasso, Li Songsong, Liu Xiaodong, Victor Man, Margherita Manzelli, Rafael Megall, Justin Mortimer, Paulina Olowska, Alessandro Pessoli, Daniel Pitín, Pietro Roccasalva, Nicola Samorì, Wilhelm Sasnal, Markus Schinwald, David Schnell, Dana Schutz, Vibeke Slyngstad, Anj Smith, Nguyê˜n Thái Tuâ´n, Natee Utarit, Ronald Ventura, Nicola Verlato, Sophie von Hellermann, Ruprecht von Kaufmann, Wang Guangyi, Matthias Weischer, Yue Minjun, Zhang Huan.

Il catalogo edito da Skira (pagg. 176, prezzo speciale in mostra 29 euro), contiene, oltre al saggio introduttivo del curatore e alle riproduzioni delle opere esposte, testi teorico-esplicativi sugli artisti e sulle opere scritti da Maria Cannarella, Pia Capelli, Elena Di Raddo, Alessandra Klimciuk, Tone Lyngstad Nyaas, Gianni Mercurio, Rischa Paterlini, Giulia Pra Floriani, Lorenzo Respi, Sabina Spada, Luigi Spagnol, Alberto Zanchetta e Giacomo Zaza.


LE NUOVE FRONTIERE DELLA PITTURA
fino al 25 febbraio 2018
Orario: martedì – domenica, h. 10.00-20.00 (chiuso il lunedì)
Ingresso a pagamento: € 8 intero; € 6 ridotto
Fondazione Stelline, c.so Magenta 61, Milano
Info: fondazione@stelline.it | www.stelline.it

Chiusure festive 24 e 25 dicembre 2017; 31 dicembre 2017; 1 gennaio 2018
Aaperture 26 dicembre 2017; 6 gennaio 2018

IN MOSTRA CON IL CURATORE
Mercoledì 20 dicembre 2017, h. 10.00
Giovedì 28 dicembre 2017, h. 18.00
Giovedì 4 gennaio 2018, h. 18.00
La visita guidata è gratuita, si paga solo il biglietto di ingresso