Nuove funzioni e organizzazione

Telecom

Il gruppo Telecom Italia ha varato la nuova struttura organizzativa. Al presidente Guido Rossi fanno riferimento le due funzioni di «Public affairs» e «General counsel & corporate and legal affairs». La prima è affidata a Franco Rosario Brescia - che mantiene l’incarico di assistente del presidente - con Roberto Perrella nel ruolo di condirettore, con la responsabilità di definire e rappresentare la posizione del gruppo nei confronti delle istituzioni e degli organismi internazionali, nazionali e locali. L’altra funzione è invece affidata a Francesco Chiappetta, «con la responsabilità di assicurare, a livello di gruppo, il presidio diretto degli adempimenti societari. Al vicepresidente esecutivo, Carlo Buora, fanno invece riferimento l’amministratore delegato Riccardo Ruggiero, la business unit media affidata a Enrico Parazzini e la business unit Olivetti a cui è stato delegato Giovanni Ferrario. Ad Antonio Concina vanno le relazioni esterne e il settore pubblicitario.