Le nuove nomine non convincono i pacifisti

Non convincono pacifisti e altri gruppi di attivisti americani i nomi che si fanno per i futuri incarichi di responsabili della Sicurezza nazionale dell’amministrazione Obama: tanto Hillary Clinton - che potrebbe diventare il prossimo segretario di Stato - quanto Robert Gates, che potrebbe essere confermato al posto di segretario alla Difesa, hanno infatti appoggiato l’invasione americana dell’Irak. Della rosa di nomi indicati come possibili candidati a incarichi nella futura amministrazione fanno parte anche quelli del senatore John Kerry e di Richard Lugar, che hanno appoggiato entrambi la risoluzione del 2002 che autorizzava il presidente George W. Bush a invadere l’Irak.