Nuove rotte aeree fra Sestri e Berlino

Non c’è solo una nuova alleanza con RyanAir negli obiettivi della Regione per colmare la lacuna dei collegamenti internazionali dell’aeroporto «Cristoforo Colombo». Il bacino turistico tedesco, fondamentale per la Liguria, è attualmente deficitario e limitato ai voli da e per Monaco di Baviera operati da Lufthansa - dichiara l’assessore regionale al turismo Margherita Bozzano -. Per questo, al recente TTG di Rimini abbiamo avviato un confronto con il gruppo low cost Air Berlin, che, dopo diverse acquisizioni di nuove rotte italiane del Gruppo Tuifly, è diventato market leader in Germania dei voli tra i due Paesi, con oltre il 30 per cento di mercato. Trattativa che sta proseguendo e che presto potrebbe concludersi positivamente», aggiunge l’assessore, intervenendo al convegno sulle piccole e medie imprese turistiche «Investire in conoscenza paga», al Palazzo della Borsa. L’assessore si è soffermata sulla carenza dei collegamenti fra lo scalo genovese e la città annunciando un finanziamento regionale di 400mila euro al Comune di Genova a sostegno di un bando per il potenziamento dell’attuale servizio curato da Amt con il Volabus e ora limitato alla Stazione Principe. A ponente, con l’STL-Sistema Turistico Locale Riviera dei Fiori si sta consolidando un progetto di collegamento dell’aeroporto di Nizza con l’Imperiese e il Dianese attraverso un servizio di bus navetta.