Nuove suggestioni nella città sotterranea

L’Auditorium di Mecenate, lo Stadio di Domiziano, la Caserma della VII Coorte dei Vigili, le Case romane di San Paolo alla Regola diventano il palcoscenico di una particolare mostra notturna. Si tratta di «Le luci dell’arte», una manifestazione patrocinata dall’Assessorato alle politiche culturali del Comune, che intende far rivivere la bellezza e la grandiosità degli edifici antichi, mediante una serie di sei visite guidate in ambienti sotterranei carichi di memorie, illuminati dalle opere video di artisti italiani contemporanei. Ogni video, proiettato al termine della visita, avrà un forte riferimento alla storia o all’aspetto del sito che lo ospita. Le visite guidate, su prenotazione, avranno luogo a luglio e a settembre, ogni giovedì sera dalle ore 20 alle ore 23, in gruppi di 20 persone. L’ideatore dell’iniziativa, Ludovico Pratesi, vuole in questo modo proiettare una nuova luce sui laterizi e sui marmi presenti nei monumenti interessati. I colori dell’arte si confondono nell’ambiente creando ombre variopinte, facendo rivivere strutture e forme non visibili con la normale luce.
Oggi alle 20 il primo degli appuntamenti è all’Auditorium di Mecenate (largo Mecenate) con Vanessa Beecroft, un’artista che realizza performance utilizzando giovani donne, i cui corpi possono alludere al desiderio, alla moda, alla religione. Nel video è evidente il riferimento al banchetto, in tono con l’edificio ospitante, che probabilmente doveva essere una sontuosa sala da pranzo estiva della villa di Mecenate, il celebre ministro di Augusto protettore di artisti e poeti. La lunga aula seminterrata era decorata con statue, marmi e affreschi, ancora in parte conservati.
I prossimi appuntamenti sono il 19 luglio allo Stadio di Domiziano con Botto&Bruno, il 26 luglio alle Case romane sotto San Paolo alla Regola con Elisa Sighicelli, il 6 settembre alla Caserma dei Vigili con Eva Marisaldi, il 13 settembre all’Auditorium di Mecenate con Ra di Martino e il 20 settembre con Elisabetta Benassi alle Case di San Paolo alla Regola.
Prenotazione obbligatoria: 06.45449359; 339.7430267 (dalle 10 alle 13).