Nuove tariffe per «3» frequenze Gsm a Wind

Telecomunicazioni

L’Autorità per le tlc ha deciso di abbassare le tariffe di terminazione sulla rete di 3 Italia. Si tratta dei costi che gli altri operatori mobili riconoscono a «3» per una chiamata ai suoi cellulari. La tariffa di terminazione di «3» oggi pari a 18,75 centesimi al minuto passerà a 16,26 centesimi. La nuova tariffa sarà applicata però solo tra due mesi dando ancora un po’ di ossigeno a «3» che lamenta di aver potuto utilizzare tariffe «libere» per un tempo inferiore a quello concesso a Wind. La terminazione di Wind è oggi a 11,09 centesimi mentre Tim e Vodafone ricevono 9,97 cents. Ieri l’Authorità ha assegnato a Wind frequenze Gsm pari a 5 Mhz in banda 900 Mhz, previa restituzione dei 5 Mhz assegnati in banda 1800 come richiesto dalla società.