Nuove Tv Canale Italia ricomincia con Brosio

Il progetto è ambizioso: dar vita a una nuova televisione nazionale mescolando personaggi già amati dal pubblico con volti nuovi. Da qui inizia l'avventura del nuovo Canale Italia. «Vogliamo raggiungere più di 5 milioni di telespettatori al giorno», spiega Lucio Garbo, editore e presidente dell'emittente. Se il risultato verrà ottenuto, Canale Italia diventerà la settima rete italiana. La nuova programmazione del canale punta a soddisfare tre fasce di pubblico: giovani, donne e famiglie. Al palinsesto dei prossimi mesi non mancherà nulla: dal sorriso di Susanna Messaggio, che condurrà una trasmissione dedicata al benessere, all'impegno sociale dei City Angels, a Paolo Brosio che parlerà delle buone notizie; dall'informazione, con le 4 edizioni quotidiane del Telegiornale nazionale, allo sport, affidato a Ciccio Graziani, Augusto De Megni (vincitore del Grande Fratello 6) e Natalie Kriz. Senza dimenticare programmi già noti come il «Tappeto volante» di Luciano Rispoli e «Agenzia matrimoniale» di Marta Flavi. A questo si affiancano format inediti.