Nuove voci sulle condizioni di Kim Jong Il

Pyongyang. Che fine ha fatto il leader nordcoreano Kim Jong Il, che da oltre tre settimane non compare in pubblico? Si rincorrono voci insistenti sulle sue condizioni di salute, scrive il quotidiano britannico The Independent; cinque medici cinesi sarebbero entrati nella sua residenza una settimana fa e vi si trovano tuttora, secondo una fonte che ha visionato dei rapporti di intelligence (non è chiaro di che Paese). Il leader del Paese comunista, 66 anni, è stato visto l’ultima volta il 14 agosto a una parata militare. Ma c’è anche chi sostiene che il dittatore sarebbe morto. È la tesi di uno studioso giapponese, Toshimitsu Shigemura, secondo il quale Kim Jong Il dal 2003 sarebbe sostituito da un sosia.