Nuovi assessori, i nomi dopo il 14

Il nome dei nuovi assessori della Regione Lombardia potrebbe essere ufficializzato il 14 luglio. Per quella data, infatti, dovrebbero essere ratificate le nomine nei consigli di amministrazione della Fondazione Fiera Milano, delle fondazioni degli Irccs Besta e San Matteo (di cui saranno presidenti gli ormai quasi ex assessori ai Trasporti Alessandro Moneta e alla Formazione Alberto Guglielmo) e soprattutto saranno state decise le nomine nelle società del gruppo Fnm (che includono Avionord, Ferrovie Nord Trasporti e Ferrovie Nord
esercizio). Da giorni si rincorrono le voci su chi sostituirà gli assessori uscenti: non solo Moneta e Guglielmo, ma anche Massimo Bernardo (l’assessore ai Servizi di pubblica utilità che è stato eletto a Montecitorio), e Gianpietro Borghini, l’assessore alle Politiche per la casa che è stato nominato city manager del Comune di Milano. Dovrebbe lasciare la giunta anche l’assessore alle Culture Ettore Albertoni (quasi certo nuovo presidente del Consiglio), sostituito da un altro leghista: il capogruppo Massimo Zanello.