Nuovi Cavalieri Passera, Marchionne e Caltagirone

Tra i 25 imprenditori nominati da Napolitano anche due donne: una è la regina della liquirizia

da Milano

L’Italia ha 25 nuovi Cavalieri del Lavoro, nominati per la Festa della Repubblica dal presidente Giorgio Napolitano. Rappresentano un po’ tutti i settori, e molto «made in Italy» rivolto alle esportazioni. Tra i Vip spiccano i nomi di Sergio Marchionne, amministratore delegato della Fiat, Francesco Gaetano Caltagirone, uno dei più noti costruttori ed editori italiani, Corrado Passera, amministratore delegato di Banca Intesa, Giorgio Zappa, presidente di Alenia, Giuseppe Stefanel, titolare dell’omonimo marchio di abbigliamento, e Vittorio Di Paola, vicepresidente esecutivo dell’Astaldi. Onorificenza anche per due donne: Pina Amarelli Mengano, presidente di un’azienda calabrese fondata nel 1731 leader mondiale nella produzione di liquirizia, e Paola Chiariello, amministratore delegato della clinica Mediterranea di Napoli.
Cavalieri del Lavoro sono stati nominati Giampietro Benedetti, amministratore delegato della Danieli, leader nella progettazione e nella costruzione di impianti per la siderurgia, titolare di 1272 brevetti. Il fatturato (842 milioni) viene realizzato per oltre il 98% sui mercati esteri; Enzo Benigni, presidente di Elettronica (sistemi per la difesa elettronica); Giuliano Berretta, presidente di Eutelsat (infrastrutture per le trasmissioni satellitari); Clementino Bonfiglioli, presidente della Bonfiglioli Riduttori (controllo e trasmissione di potenza). Ancora: Amedeo Caporaletti è stato amministratore delegato del gruppo Agusta Westland; Ernesto Colnago è uno dei principali produttori mondiali di biciclette; Achille Costamagna ha fondato ed è presidente della Fiscagomma (cuoio sintetico). Romano Fanti, è a capo di un gruppo che spazia dall'edilizia agli alberghi, dall'ecologia alla metalmeccanica. Ilario Galimberti è fondatore e presidente della Galimberti (commercio di prodotti elettronici). Vittorio Ghisolfi è fondatore e presidente della Mossi & Ghisolfi, (contenitori di plastica). Guido Jacobacci è presidente della Jacobacci & Partners (difesa della proprietà intellettuale e industriale). Manlio Maggioli è presidente dell'omonimo gruppo impegnato nella fornitura di strumenti per l’ufficio. Giuseppe Margaritelli (pavimenti in legno e porte). Gino Mazzi, a Carrara è presidente di una delle principali aziende del marmo, la Furrer. Giuseppe Parenti ha fondato ed è presidente della Paver (prefabbricati in calcestruzzo per l'edilizia e l'arredo urbano). Giacomo Rallo è amministratore unico dell'azienda vitivinicola Donnafugata. Alcide Ezio Rosina è presidente e ad della Premuda (trasporto navale di merci liquide e secche alla rinfusa).