Nuovi investimenti per riqualificare le aree delle grandi manifestazioni

L’ampliamento di Marina si inquadra in un programma complessivo di riqualificazione del quartiere fieristico finalizzato a sommare l’efficienza di nuove strutture al fascino di un contesto dalle potenzialità straordinarie. Gli interventi previsti dal piano industriale di Fiera di Genova Spa (oltre 100 milioni di euro la stima a oggi degli investimenti, di cui 43,9 milioni di euro diretti) si integrano nell’affresco di Waterfront disegnato da Renzo Piano e comprendono il nuovo padiglione B disegnato da Jean Nouvel (realizzazione prevista per il 2007, un albergo 4 stelle fronte mare con centro congressi la cui realizzazione sarà affidata entro l’anno) la risistemazione dei piazzali Kennedy e un riassetto complessivo della viabilità che permetterà la creazione di un nuovo ingresso business a Ponente e il potenziamento dell’ingresso di Levante con interventi destinati ad agevolare i grandi flussi di pubblico e le fasi di allestimento.