Nuovi posti di lavoro pronti per chi si congeda

Vuoi congedarti dalle Forze Armate? E noi ti troveremo un nuovo posto di lavoro. Questo, in sintesi, il contenuto del progetto pilota Green Stars stipulato fra il Comando della Difesa e le società Gi Group e Obiettivo Lavoro, le due più importanti realtà nazionali nella gestione delle risorse umane e del collocamento.
L'accordo è stato presentato giovedì scorso a palazzo Cusani e verrà attuato in tutte le regioni italiane. Fra i relatori, il generale Camillo de Milato, comandante Esercito Lombardia, il generale Cravarezza comandante Esercito Nord Italia, il presidente del Consiglio comunale di Milano Manfredi Palmeri, la dottoressa Preti del ministero Difesa e la dottoressa Elena Croci.
I soldati volontari con ferma prefissata a quattro anni, e senza demerito, che vorranno congedarsi da Esercito, Marina o Aviazione per affacciarsi al mondo dell'impresa privata, potranno sottoporre curriculum e aspirazioni al Sild (Sistema Informatico Lavoratori Difesa), il quale provvederà al loro orientamento e formazione in previsione di congedo.
Qui scatterà il cosiddetto raccordo con le opportunità di mercato e di collocazione offerte da Gi Group e Obiettivo Lavoro, realtà entrambe presenti con filiali in Italia e all'estero. Alessandro Ramazza di Obiettivo Lavoro ha messo in evidenza come «la formazione data dalle Forze Armate con i loro valori etici, l'addestramento alle condizioni estreme e lo spirito di squadra, sarà garanzia di affidabilità per una azienda che vorrà assumere un ex-militare».