Nuovo blitz antidroga al Sempione

Tredici persone sono state arrestate nel corso di un blitz dei carabinieri contro i reati di spaccio di droga, furto e violazione della legge sull’immigrazione. L’indagine ha interessato il Parco Sempione e la Stazione Centrale. Sono stati oltre cinquanta gli stranieri controllati, tra loro tre sono risultati irregolari: un algerino di 38 anni, un marocchino di 24 anni e un cinese di 27 anni. Quest’ultimo era uscito dal carcere solo un’ora prima. Nel Parco Sempione, invece, i militari hanno bloccato altre tre persone, due stranieri e un italiano, in possesso di diversi grammi di hashish. Infine, sono sei le persone finite in manette per furto in negozi del centro ed è di oltre 2mila e 500 euro

il valore della merce recuperata.