Il nuovo Bonarda in superdegustazione

B&B, Bonarda&Brunch per quei milanesi che oggi si recheranno al Superstudio Più, via Tortona 27, per una degustazione di un vino lombardo che sta impegnandosi a migliorare per diventare un signor vino e non un vino giusto simpatico. Biglietto d’ingresso 10 euro, poi, da mezzogiorno alle sei di sera, buoni bocconi multietnici e la possibilità di degustare una cinquantina di Bonarda di 41 produttori diversi, nel segno del progetto Bonarda style, www.bonarda.it . Il Bonarda si lascia finalmente alle spalle le damigiana, massimo in magnum, oltre diventa Croatina. Non che tutto finisse in damigiana, in verità accadeva ormai solo per 1490 ettolitri dei 150mila prodotti, l’uno per cento, ma l’immagine era quella, di un vino facile e a volte pure un po’ sciocco da vendere ai milanesi.