Nuovo bond per Bei

I dati europei sull’inflazione hanno depresso le quotazioni dei titoli di Stato europei, ed in particolare del bund, che ieri ha ceduto altri 13 tick, per chiudere a 122,45, dopo aver oscillato tra 122,74 e 122,35. Stesso trend per i titoli italiani, specie per le serie lunghe, mentre è rimasto invariato lo spread tra bund e btp, a 20 punti base. Si è chiuso con successo il lancio del bond da 50 milioni di euro della Bei, Banca europea degli investimenti (il regolamento è fissato al 17 agosto), che prevede il pagamento della cedola legato all’euribor.