Il nuovo capo è Tomasone

Cambio al vertice del Comando provinciale dei carabinieri di Roma. Il colonnello Vittorio Tomasone ha preso ieri il posto del generale Riccardo Amato, che frequenterà un corso nell’istituto Alti Studi per la Difesa. Il nuovo capo dei carabinieri è nato ad Altavilla Irpina nel 1955 e arriva da Palermo, dove ha retto per tre anni il Comando provinciale. La cerimonia del passaggio di consegne si è svolta ieri nella caserma Frignani di piazza San Lorenzo in Lucina. «Conosco Tomasone, abbiamo fatto il corso per entrare nell’Arma insieme - ha detto Amato -. Lascio il comando in buone mani». Il colonnello a sua volta ha ringraziato il predecessore e si è detto «emozionato» dell’incarico. «La sicurezza di una città non deve solo essere elevata - ha aggiunto - ma deve anche essere percepita come tale da parte dei cittadini. Bisogna puntare a una maggiore vivibilità cittadina».