«Nuovo corso» alla Carige, Lorenzelli lascia

Dimissionario o dimissionato, agli effetti pratici, fa poca differenza. In entrambi i casi, la conseguenza è la stessa: il professor Vincenzo Lorenzelli da ieri mattina non è più il (potente) presidente della Fondazione Carige, maggiore azionista del principale istituto di credito della Liguria che è anche uno dei più appetibili, e quindi soggetti a essere «scalati», a livello nazionale. Proprio le polemiche e le accuse che hanno investito di recente, innanzi tutto a livello mediatico, la partecipata Banca Carige, unite ai timori di un’acquisizione da parte di un colosso del credito che avrebbe potuto emarginare gli interessi della comunità politica, economica e sociale della Liguria (...)