Nuovo Galliera I cittadini scrivono lettera al sindaco

I cittadini di Carignano hanno scritto ieri una lettera aperta al sindaco Vincenzi per bloccare il progetto del Nuovo Galliera, in previsione della discussione, in consiglio comunale del 28 maggio, della variante al piano urbanistico comunale per realizzarlo. «Siamo oltre 1.600 residenti che hanno a cuore il destino del proprio quartiere, il nostro movimento non è contrario all’ammodernamento dell’ospedale Galliera» premettono. Tuttavia, spiegano nella lettera i cittadini, Carignano, quartiere di grande vivibilità passato indenne dalla speculazione edilizia del dopoguerra e «ottimo esempio di urbanistica omogenea che ha saputo conservare anche il tessuto sociale e commerciale di un tempo», rischia adesso di venire stravolto dalla modifica al Puc per il nuovo Galliera con «il pesante inserimento di nuove attività commerciali e immobiliari private e con soluzioni di viabilità penalizzanti per il quartiere e l’intero asse stradale levante-ponente».