Nuovo Galliera pronto nel 2013 con 160 milioni

(...) un ciclo di eventi, manifestazioni e incontri scientifici, che si protrarranno sino alla fine dicembre. Si aggiunga poi che lo scorso 4 aprile, il consiglio di amministrazione ha approvato lo studio di fattibilità del nuovo ospedale Galliera. «Accanto alle manifestazioni in programma, merita rilievo anche l'accordo raggiunto in sede amministrativa sulla nuova struttura - ha spiegato ieri il vice-presidente dell'Ente Ospedaliero ed ex Prefetto di Genova, Giuseppe Romano -. La struttura dovrebbe essere pronta indicativamente per il 2013. Si tratterà di un ospedale moderno e tecnologico, che seguirà l'angolazione della collina, cercando di ridurre ai minimi termini l'impatto ambientale. Avrà uno sviluppo orizzontale su 40mila metri quadrati e accoglierà 480 posti letto. Due, forse anche tre padiglioni verranno demoliti, mentre quelli storici continueranno a esistere. La forma sarà quella di un monoblocco. L'intera operazione costa 160 milioni di euro e si spera che entro dicembre del 2009 lo studio preliminare possa essere lanciato come bando». La struttura voluta da Maria Brignole Sale, duchessa di Galliera si rinnova e nel frattempo celebra il suo compleanno con uno calendario di iniziative che partiranno venerdì 18 a partire dalle 10 nella Sala del Maggior Consiglio di Palazzo Ducale con il convegno «Innovazione tecnologica e umanizzazione». La giornata si articolerà in due momenti: il primo istituzionale e il secondo scientifico, con due letture sulla nanomedicina e sui progressi della chirurgia. Sarà presente l'arcivescovo Angelo Bagnasco, il cardinale Giovanni Canestri e l'arcivescovo di Milano Dionigi Tettamanzi. Insieme alle autorità cittadine interverranno anche Paola Massa, preside della facoltà di Economia dell'Università di Genova; Adriano Lagostena, direttore generale dell'Ente ospedaliero «Ospedali Galliera»; Gian Massimo Gazzaniga coordinatore scientifico dell'Ente; Ugo Valbusa del Dipartimento di Fisica dell'Università di Genova ed Eugenio Santoro vice presidente del Consiglio Superiore di Sanità. Sabato 19 aprile prenderà il via la mostra di foto inedite «Gli eventi e la vita quotidiana: 120 anni del Galliera in 120 immagini». La mostra - che ripercorrerà la vita degli ospedali Galliera attraverso immagini di archivio - sarà allestita, fino al 9 dicembre, nel loggiato di fronte al Salone dei Congressi e lungo la galleria storica. Si prosegue il 24 maggio con lo spettacolo teatrale in dialetto genovese «Gobba a ponente» messo in scena dai dipendenti del Galliera riuniti nella compagnia teatrale «I malati immaginari».