Nuovo impianto dalla Danieli

Gruppo Lucchini

Il gruppo Lucchini ha firmato un contratto con la Danieli di Buttrio (Udine) per dotare lo stabilimento di Piombino di un laminatoio per la produzione di coils (rotoli di acciaio). La commessa ha un valore superiore ai 220 milioni di euro, nell’ambito di investimenti pianificati dal gruppo bresciano di circa 400 milioni, in un piano decennale da 1 miliardo. Il nuovo laminatoio permetterà la produzione a Piombino di coils direttamente da acciaio liquido, con un sistema particolarmente innovativo. Attualmente a Piombino Lucchini produce solo laminati lunghi, con una produzione annua di 2-2,3 milioni di tonnellate di acciaio e 1,5 milioni di tonnellate di prodotti finiti lunghi.