NUOVO INCARICO PER IL DIPLOMATICODe Mistura inviato speciale Onu in Siria

Nuovo incarico per Staffan de Mistura. Il diplomatico italo-svedese sarà il nuovo inviato speciale Onu per la Siria, lo riferisce la tv panaraba «al Arabiya». De Mistura, che è stato vice ministro degli Esteri italiano e inviato del governo in India per il caso marò, succede a Lakhdar Brahimi. Ha ricoperto anche diversi incarichi come mediatore di conflitti in Afghanistan, Iraq, Rwanda, Sudan.