Nuovo incidente tra nave Usa e marina iraniana

Una piccola imbarcazione iraniana si è avvicinata a una nave da guerra Usa nel Golfo, la «USS Typhoon», che ha lanciato un razzo d’avvertimento e ha poi proseguito senza ulteriori incidenti. È quanto hanno riferito fonti della Marina militare americana. L’incidente segue un incontro ravvicinato in gennaio tra navi americane e iraniane nello Stretto di Hormuz. L’episodio reso noto ieri, che risale a giovedì, appare di minor rilievo. Ieri intanto il quotidiano britannico Times ha pubblicato alcune immagini satellitari che svelerebbero un nuovo sito segreto in cui l’Iran lavora ai suoi missili a lunga gittata, capaci anche di colpire l’Europa. Il Times cita alcuni esperti secondo i quali il sito individuato sarebbe quello in cui Teheran sta sviluppando i suoi missili con una gittata di seimila chilometri.