«Nuovo lungo stop per Cassano»

Con il fiato sospeso. Così i tifosi della Sampdoria attendono gli esiti degli accertamenti clinici su Antonio Cassano dopo l'infortunio patito nell'amichevole di domenica a Bellinzona. Dopo 44 minuti giocati su buoni livelli, un fastidio alla coscia sinistra lo ha bloccato. Contrattura o, più probabilmente, stiramento, «ma è difficile stabilire l'entità dell'infortunio senza ulteriori accertamenti- spiega Gianmaria Vassallo, medico genovese della federazione di pallacanestro e direttore sanitario dell'Istituto di riabilitazione e fisioterapia Riabilitativa di Genova -. Sicuramente Cassano ha riportato il danno di alcune fibre muscolari, dovuto ad un accumulo di fatica e alla contrazione del muscolo. Il suo stop è quantificabile solo dopo aver appreso l'entità dell'infortunio».
Difficile capire quali siano state le cause di quello che è capitato a Cassano, non per forza dovute alla scarsa preparazione del giocatore: «Va tenuto conto che parliamo di un ragazzo che gioca a pallone da 20 anni e ne ha 25 - spiega Vassallo-, potrebbe essere stata anche una carenza di liquidi o di sali, la diminuita elasticità dovuta ad un periodo di allenamenti fisici intensi o anche la fatica accumulata dopo un lungo periodo di inattività». Per Antonio si prospetta un nuovo lungo stop. Niente Napoli, né coppa Uefa contro l'Aalborg, ma sembra da escludere un suo impiego anche parziale tra due settimane nel derby. Proprio per la stracittadina, da stamattina alle 10 e fino a giovedì, gli abbonati blucerchiati di gradinata Nord potranno ritirare i tagliandi gratuiti del cambio posto per il settore Distinti presso il Sampdoria point di via Cesarea, o al punto speciale allestito allo stadio, sotto la tribuna centrale. La vendita libera per tutti gli altri settori, tranne che per Sud e Tribuna Superiore, esauriti in abbonamento, scatterà venerdì alle 10 presso il Sampdoria point e tutte le ricevitorie Lottomatica. Questi i prezzi stabiliti: tribuna inferiore numerata 100 euro, settore 6 (gabbia gradinata Sud) 25, gradinata nord e settore ospiti 25, distinti 35.