Nuovo mercato di telefilm e grande cinema

Casalinghe disperate, Lost, ma anche film da poco usciti in sala, come V per Vendetta: serial tv e grande cinema approdano sul web americano. La Cbs ha intenzione di mettere online gli episodi delle serie Csi, Csi Miami, Csi New York, e Ncis. La Abc rilancia offrendo Le casalinghe Disperate, Alias, Lost e Una donna alla Casa Bianca. Per entrambi si tratterà di un servizio sperimentale e gratuito, tant’è che i network lasceranno negli episodi gli intervalli pubblicitari. Ma il mercato che sembra avere un futuro certo e prosperoso è quello della vendita legale dei film attraverso la rete. Per ora i protagonisti sono due: Amazon e la Apple. Amazon, una delle più grandi librerie virtuali, ha annunciato il lancio di Unbox, servizio per noleggiare o acquistare film. Martedì a San Francisco e a Londra la Apple, l’azienda che produce gli Ipod, ha in programma la presentazione «It’s show time»: pare che I-tunes, il sito da cui è già possibile acquistare brani musicali, venderà anche i film. Si sa quanto il fondatore dell’azienda, Steve Jobs, non ami spifferare in anticipo i propri progetti, per cui è probabile che serbi qualche novità per i suoi clienti. La sfida, ormai, è cominciata.\