Il nuovo piano per il recupero edilizio

La giunta regionale lombarda ha approvato il nuovo progetto di legge per la valorizzazione, il recupero e la ristrutturazione del patrimonio edilizio. Il provvedimento, in sintesi, prevede la «promozione del recupero dell'esistente, la riqualificazione delle aree degradate e dismesse ed è coerente con gli obiettivi di miglioramento dell'efficienza energetica delle abitazioni e della sempre maggior diffusione delle fonti di energia rinnovabili». Il progetto di legge dovrà, ora, passare al vaglio del consiglio regionale. Questo progetto «semplifica le norme per recuperi e ampliamenti, a vantaggio dei cittadini e delle imprese del settore e con lo scopo di rilanciare la riqualificazione urbanistica ed edilizia», spiega il presidente di Regione Lombardia, Roberto Formigoni.