Il nuovo piano sanitario regionale? Ancora tredici ospedali da chiudere

Altri tredici ospedali da chiudere a Roma e nell’hinterland; e ancora 1200 posti letto da tagliare per sperare di riequilibrare i disastrati bilanci della sanità della Regione Lazio. Sarebbero questi i punti più «qualificanti» del nuovo Piano sanitario regionale messo a apunto dalla giounta di centrosinistra e dal commissario ad acta Piero Marrazzo. Il documento parla anche della necessità di trovare nuove risorse per la cosiddetta sanità di prossimità. Intanto a Marino il Pdl si schiera contro la chiusura del San Giuseppe.
pagina 43