Nuovo record per lo zinco

Seduta al galoppo per lo zinco con i prezzi a tre mesi che hanno toccato quota 4.400 dollari per tonnellata, il nuovo massimo storico. La spinta è giunta dalle scorte scese ai livelli del 1991. Nel frattempo, per il 2006, continua a profilarsi un deficit dell’offerta di circa 300 mila tonnellate. Il rafforzamento del biglietto verde ha favorito i realizzi sull’oro sceso a 626,10 dollari l’oncia. In rialzo il greggio, soprattutto sulla scia dei continui disordini in Nigeria.