Nuovo sciopero nei trasporti Disagi fra giovedì e venerdì

Mezzi pubblici a rischio a Milano venerdì prossimo per una nuova agitazione sindacale. Lo rende noto l'Atm precisando che le strutture territoriali di Cub Trasporti/Al Cobas, Filt, Fit, Uilt, Orsa, Ugl, Faisa hanno aderito allo sciopero generale di 24 ore. A Milano il blocco è previsto dalle 8.45 alle 15 e dalle 18 al termine del servizio. Corse garantite dal mattino fino alle 8.45 e dalle 15 alle 18. Giovedì 21, invece, il servizio extraurbano gestito da Net - Nord Est Trasporti- sarà garantito al mattino fino alle 8,45 e dalle 15 alle 18. Saranno possibili disagi dalle 8,45 alle 15 e dalle 18 al termine del servizio. Anche venerdì sono possibili disagi per le linee extra urbane gestite da Net, dalle 8,45 alle 15 e dalle 18 al termine del servizio a esclusione della linea z301 (Milano-Bergamo). Quindi corse garantite fino alle 8,45 e dalle 15 alle 18. A Monza, venerdì, l’agitazione è prevista dalle 9 alle 11,50 e dalle 14,50 al termine del servizio.