Nuovo sistema collegherà il 118 e le terapie intensive

Si è riunito ieri il primo tavolo tecnico per affrontare i nodi del sistema delle emergenze, convocato dall’assessore regionale alla Sanità Augusto Battaglia. All’incontro erano presenti anche il 118, l’Azienda di sanità pubblica e Laziomatica. Si è discusso di uno degli aspetti critici del sistema, ovvero il collegamento tra il 118 e i reparti di terapia intensiva. Da tempo i responsabili del 118 lamentano, infatti, difficoltà di comunicazione con la rianimazione degli ospedali, che avviene spesso ancora via fax. «Il primo intervento individuato - ha detto Battaglia - riguarda la realizzazione di un sistema informatico che consenta al 118 di avere in tempo reale su supporto elettronico il quadro delle disponibilità dei settecento posti di terapia intensiva della regione. Il progetto dovrebbe essere pronto nel giro di una settimana».