Il nuovo Vaio sottile come una pochette

da Milano

Arriva il Vaio TZ. A prima vista dato il colore nero opaco si può confondere con una pochette da sera o con un’agenda, e probabilmente l’idea dei designer di Sony potrebbe essere proprio questa.
La forma è però tutto tranne che scontata anche se, come da tradizione Sony, il piccolo Vaio ha un cilindro apposto sul pannello retrostante per tutta la larghezza della base attorno al quale ruota il coperchio per alzarsi e richiudersi. Ai due estremi il connettore per l’alimentazione da rete e il pulsante di accensione con una scenografica retroilluminazione verde fosforescente. Il coperchio, sottilissimo ed estremamente resistente, si aggancia alla base mediante calamite ed è dunque privo di ganci.
La maneggevolezza del prodotto è fuori discussione, grazie alle dimensioni superidotte, e al peso piuma che è pari a un chilo e 21 grammi. Eppure nonostante l’ingombro ridotto la configurazione del prodotto è completa con incluso anche il lettore Dvd. Costa a secondo della configurazione da 1500 a 2000 euro.