Nuovo volo Genova-Mosca da primavera

Un volo diretto Mosca-Genova potrebbe essere effettuato dall'aeroporto Vnukovo da parte della Compagnia aerea del Governo moscovita Atlant Soyuz a partire dalla prossima primavera. L'ipotesi sta prendendo campo nell'ottica del rafforzamento dei rapporti tra il capoluogo ligure e la Russia.
S'intensificano anche gli scambi e la collaborazione con l'Ucraina, con Kiev in particolare, e nei giorni scorsi l'assessore alla Promozione della città Anna Castellano ha avuto una serie di incontri con le autorità delle capitali della Russia e dell'Ucraina.
Uno dei punti principali di sviluppo sarà la creazione del nuovo collegamento che, considerati i flussi attuali di passeggeri in entrambe le direzioni e il bacino potenziale di utenza in Liguria, Basso Piemonte e Alta Toscana, dovrebbe prevedere tre voli settimanali.
L'Aeroporto di Genova metterà a disposizione alcuni servizi promozionali, come la riduzione dei costi di handing e il parcheggio gratuito per chi utilizza il volo.
Per quanto riguarda il settore della cultura, una delegazione genovese sarà a Mosca a gennaio per concordare programmi di collaborazione fra musei e biblioteche per il 2007. Nella primavera del 2007, inoltre, saranno presentati a Zaritzino o nel teatro Ostentino di Mosca i Palazzi dei Rolli, il complesso degli edifici storici genovesi che l'Unesco ha dichiarato patrimonio dell'Umanità.