Le nuvole, per fortuna, non si possono comprare

Cos’è la felicità? Per il signor Giuliano è comprare tutto. Poiché è pieno di soldi, tutto compra. Fino a quando, da comprare, gli resta solo il cielo. E là, in alto, sul cielo, un circo fatto di nuvole e sogni come, del resto, tutti i circhi che si rispettino. Il signor Giuliano compra pure quello, così è l’unico che può assistere al fantastico spettacolo. Questo racconta il libro per ragazzi (e non solo) Il Circo delle nuvole (Fanucci, pagg. 64, euro 12), scritto e illustrato da Gek Tessaro. Ci vuole un poeta per raccontare una favola. E per dare una morale edificante alla favola stessa senza essere stucchevoli. Il signor Giuliano - «che non è cattivo e nemmeno farabutto» - alla fine capirà che le nuvole e i sogni son fatti di niente, e non si possono governare. E neppure comprare.