Nyse e Nasdaq in gara per conquistare Londra

Nyse e Nasdaq pronti alla sfida per la conquista del London Stock Exchange (Lse), la società che gestisce la più importante piazza finanziaria europea.
Lo scontro, inevitabile secondo gli operatori di Wall Street, diventa sempre più attuale dopo che i pretendenti europei di peso Deutsche Borse ed Euronext non hanno superato le resistenze della City. Da ultimo, anche l’offerta ostile da 2,6 miliardi di dollari da Macquarie Bank, il maggior gruppo d’investimento australiano, è stata proprio in giornata spedita al mittente.
Nell'operazione di consolidamento delle Borse su scala mondiale, il New York Stock Exchange (il più grande mercato al mondo con scambi quotidiani per 46 miliardi di dollari) e il Nasdaq Stock Market (la Borsa tecnologica per eccellenza con transazioni medie per 40 miliardi di dollari al giorno) hanno provveduto a rafforzare le posizioni grazie agli acquisti, rispettivamente delle piattaforme di trading elettronico Archipelago Holding e Instinet.